Articoli

Con il Maestro Luigi  Gigante, direttore della nostra Karate Academy, facciamo il punto alla ripresa dell’attività del Karate

 

La sezione karate riparte alla grande. Sabato scorso presso la nostra struttura, si sono svolti gli esami di passaggio di cintura per un  gruppo di allievi che non si sono arresi nemmeno davanti al Covid -19. Lo staff tecnico era composto dal maestro Luigi Gigante, direttore della sezione, dagli istruttori Moreno Petrucci e Francesco Viscioletti, dagli allenatori Michele Pasquariello e Nader El Shafei, coadiuvati dalle cinture nere Arianna Rossi ed Edoardo Piccioni,  insieme ad Andrea Russo e Adriano Necci.

Erano circa 50 gli atleti presenti: per loro diverse prove, anche se per quanto concerne il kumite – cioè il combattimento – hanno dovuto mantenere una distanza di sicurezza tale da evitare ogni possibile contatto. Momento clou della serata è stato l’esame sostenuto da Francesco Rossi, per l’ottenimento dell’agognata cintura nera (kuro obi). A lui ed alle due nuove cinture marroni Damiano Necci e Tommaso Capotosti i complimenti di tutta la sezione.

Da sottolineare la particolarità dell’esame sostenuto dagli allievi della nostra sezione karate in quanto non viene valutata solo la parte sportiva (partecipazione e risultati a gare o ad eventi agonistici che comunque vengono visti positivamente) del Karate ma vengono richiesti Kata che fanno parte della storia della disciplina.

Ora, con la ripresa degli sport di contatto, la sezione karate vi attende a settembre e carica di ottimismo si prepara a nuove sfide

(nella foto di copertina Francesco Rossi durante il salto del katana Chibana no Kushanku)

 

Sono ripartiti i Campus Estivi al San Valentino Sporting Club- Polisportiva Ternana, in una estate particolare condizionata dalla pandemia da Covid-19.  Un lavoro intenso, quello del presidente Sciarrini che ha investito moltissimo per mettere in sicurezza la struttura e renderla idonea alle attuali normative per il contenimento della diffusione del vìrus. Da due settimane è partita la palestra, sono ripartiti all’aperto parzialmente judo e karate, oltre agli allenamenti delle squadre di calcio più grandi. Aperta il 15 giugno anche la piscina, insieme al nuovo bar ristorante 9 3/4.

Inoltre a breve sarà inaugurata anche l’area funzionale outdoor da 300 metri quadrati che in futuro servirà anche per la preparazione atletica delle nosrtre sqyadre ma intanto bambini e ragazzi si sono ritrovati per i campi estivi, organizzati sotto l’egida dell’ente di promozione sportiva Opes: “Siamo ripartiti nonostante l’incertezza, perchè è giusto ricominciare: staimo riscontrando una crescente fiducia e questo sicuramente aiuta molto, perchè abbiamo investito molto per la sicurezza di bambini ed istruttori e di tutti coloro che frequentano i nostri corsi”, dice Sciarrini

Grande spazio al calcio con gli istruttori della Polisportiva Ternana che fanno svolgere un lavoro di carattere esclusivamente ludico-ricreativo ai ragazzi ma è presente anche una sezione multisport, sempre a carattere ludico. I campus, che si svolgono dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13 sono riservate ai bambini ed alle bambini nati dal 2007 al 2011. Per ragioni legate alle normative attuali, i posti sono a numero chiuso ed è quindi necessaria la prenotazione al numero 0744 277908.

Manca però ancora un tassello: “Bisogna che si decida al più presto per la riapertura al calcetto e agli sport di contatto, sono fondamentali per la sopravvivenza dei centri sportivi”

La videointervista al presidente Maurizio Sciarrini

Ancora ottimi risultati per i portacolori della sezione karate della Polisportiva Ternana in giro per l’Italia. Alla diciannovesima edizione dell’Open di Toscana, ospitato lo scorso fine settimana dal PalaGolfo di Follonica (Livorno) e valida per il ranking Filkam, diversi atleti della sezione diretta dal maestro Luigi Gigante sugli scudi.

Edoardo Piccioni si conferma in grande forma e porta a casa una medaglia d’argento, mentre nella categoria Under 14 Francesco Rossi, dopo aver superato brillantemente le fasi eliminatorie, ha ceduto nella la finale per il terzo posto, chiudendo con  un ottimo quinto posto su 49 atleti. Un risultato che con ogni probabilità consentirà all’atleta ternano di  partecipare ai prossimi raduni nazionali giovanili. Ricca la partecipazione nelle categorie Master: la sezione karate ha presentato tre atleti ovvero Andrea Russo, Adriano Necci e lo stesso Luigi Gigante.

Grandi prove per tutti, ma in particolare per lo stesso Gigante, che ha conquistato una medaglia di bronzo, poi dedicata a tutti i ragazzi che si allenano con la Scuola Karate.

 

Passaggi di  cintura sabato 8 febbraio nella sezione karate della Polisportiva Ternana diretta dal maestro Luigi Gigante. A giudicare, presso il San Valentino Sporting Club è stata una commissione tecnica composta dallo stesso Gigante, dagli istruttori Moreno Petrucci e Francesco Viscioletti e dagli allenatori Nader el Shafei e Michele Pasquariello con la collaborazione della cintura nera Arianna Rossi.

E’sato esaminato un numero ristretto di allievi per il passaggio alla cintura superiore. Sono risultati idonei: Samuele Borghi cintura Marrone/Nera, Elena Artusa e Daniel Po cintura verde/blu, Alexander Gentili e Amina Jamghili cintura verde, Andrei Ivighenie, Filippo Costantini, Edoardo Mirra e Karol Natasa cintura arancio/verde, Emma Calvani, Luca Candelori, Arianna Trebisonda cintura arancione, Isabel Pagliaro, Alessandro Caroli, Martina Angelini, Maria Grazia Branchinelli cintura gialla/arancione, Mike Bunduk e Joel Mariduena cintura gialla.

 

Un altro grande risultato per la sezione karate della Polisportiva Ternana diretta dal maestro Luigi Gigante. A Penna in Teverina, dove erano in programma i campionati regionali Fijlkam nella specialità kata. Francesco Rossi, che difendeva i nostri colori, si è laureato campione regionale nella categoria Cadetti, staccando anche il biglietto per le finali del campionato Fijlkam che si svolgeranno a fine marzo al centro Coni di Ostia.

A Francesco Rossi vanno le congratulazioni dello staff tecnico e del presidente della Polisportiva Ternana Maurizio Sciarrini

 

Grande risultato per la sezione karate della Polisportiva Ternana, diretta dal maestro Luigi Gigante, che ha aperto la stagione agonistica 2020 con un pieno di medaglie a Montelupone (Macerata) dove è andata in scena la seconda edizione del trofeo Under 12, prima tappa del circuito Csen delle Marche riservato alle categorie esordienti cadetti e juniores.

Erano cinque gli atleti in gara ed hanno riportato a casa altrettante medaglie: oro per Francesco Rossi, Lara Mattioli, Emma Russo e Damiano Necci, bronzo per Alexander Gentili. Oltre ai piazzamenti, hanno messo in evidenza il grande lavoro svolto dallo staff tecnico, di buon auspicio per i prossimi impegni agonistici. A loro vanno i complimenti di tutta la sezione karate e del presidente della Polisportiva Ternana Maurizio Sciarrini.

 

Il 2019 si chiude per la Polisportiva Ternana con un altro riconoscimento. La sezione karate presieduta da Luigi Gigante per il secondo anno è stata premiata anche dal Comune di Spoleto nel corso della ‘Giornata spoletina dei grandi dello sport”.
Edaordo Piccioni, spoletino ma tesserato per la nostra società, ha ricevuto nuovamente il riconoscimento come atleta spoletino che è riuscito a centrare i migliori risultati sportivi nel karate, sia a livello nazionale che internazionale, tenendo alto nel mondo il nome della città. Edoardo Piccioni ha ricevuto il premio dalle mani del proprio preparatore atletico Stefano Venturi. Presenti all’evento anche Luigi Gigante ed il sindaco della città del Festival Umberto De Augustinis.

Il direttore della sezione karate della Polisportiva Ternana, Luigi Gigante, insieme a Francesco Viscioletti e Moreno Petrucci fa il punto sul 2019, sia a livello agonistico che da quello della scuola.

Importanti riconoscimenti per gli atleti tesserati per la Polisportiva Ternana al  Gran Galà organizzato dalla Fijlkam, Federazione Italiana Lotta Judo Karate Arti Marziali “Premio Ernesto Giaverina Umbria Olimpica”. Presso la sala dei Notari di Perugia, sono stati infatti premiati gli atleti che maggiormente si sono distinti, a livello junior e senior nelle discipline affiliate alla Fijlkam.

La nostra società porta a casa quattro riconoscimenti. Per la sezione karate,  diretta da Luigi Gigante, doppio riconoscimento: il primo alla sezione in generale, che si è meritata il premio “Giovani 2.0” quale società che ha fatto registrare il maggior incremento di atleti Under 18 in Umbria. Il riconoscimento prevedeva anche un contributo economico di 150 euro.

Il secondo riconoscimento invece è andato ad Edoardo Piccioni, atleta di punta della sezione: il giovane spoletino ha ricevuto il premio “Umbria di bronzo” per i grandi risultati ottenuti, su tutti il bronzo all’Open di Basilea dello scorso settembre.

Anche la sezione di Judo, diretta da Roberto Colombini torna a casa con due prestigiosi premi: il tecnico Alessandro Cervelli ha ricevuto il riconoscimento per la promozione della disciplina a livello giovanile sul territorio, mentre l’atleta Jacopo Desiderio è stato premiato per i risultati centrati nel corso dell’anno solare.

Il presidente della Polisportiva Ternana Maurizio Sciarrini, nel complimentarsi con le due sezioni per i progressi ed i risultati, sottolinea come i riconoscimenti siano motivo di grande orgoglio per tutta la società sportiva e siano frutto del lavoro e della programmazione costante attuata in questi anni.