Articoli

Successo per l’evento del Metodo Globale Autodifesa a Perugia

Successo per l’evento che gruppo MGA (Metodo Globale Autodifesa) organizza ogni anno in occasione della festa delle donne. Bella partecipazione all’evento che si è svolto sabato presso la palestra di scienze motorie, segno che c’è grande interesse interesse alla sicurezza e alla difesa personale. Se parliamo di violenza nei confronti delle donne poi, le cronache ci forniscono ogni giorno un salato bollettino ed anche per questo l’argomento diventa di stretta attualità.

A Perugia, nell’iniziativa formativa e professionale, sono state le istruttrici a salire in cattedra (o meglio sul tatami) per sensibilizzare e rendere coscienti le donne delle loro potenzialità. Donne formate per le donne che vogliono imparare, una formula vincente. Come sempre, presente in forze anche la Polisportiva Ternana. Contemporaneamente gli istruttori uomini hanno affrontato nella sala adiacente a quella del Tatami, dinamiche di uscita da prese e colpi con alcuni approfondimenti sul controllo di situazioni problematiche. Chiunque uomo o donna voglia avere notizie sul sistema MGA (metodo globale autodifesa) può rivolgersi presso lo Sporting Club San Valentino dove sono attivi i moduli periodici.

Autodifesa, sabato l’iniziativa per le donne a Perugia. Moduli MGA presso la nostra struttura (VIDEO)

Proseguono i moduli dello MGA, Metodo Globale Autodifesa al San Valentino Sporting Club. Ma in occasione della Festa delle Donne della scorsa settimana,  sabato 16 marzo a Perugia, dalle 15 alle 18, presso la facoltà di Scienze Motorie di Perugia si svolgerà una iniziativa dedicato alla sicurezza e difesa delle donne: saranno soprattutto le istruttrici donne a salire in cattedra per fare aprire gli occhi ed insegnare ad agire in prevenzione  e controllo nelle situazioni di aggressione. L’organizzazione è a cura del gruppo di lavoro MGA Donna Umbria della Filjkam

Chi volesse partecipare – il corso è rivolto anche a persone completamente inesperte – può rivolgersi in polisportiva al tecnico Alessandro Cervelli.

Ne parliamo in dettaglio in questa intervista. Nel video anche alcune immagini tratte dai Moduli MGA in corso presso la nostra struttura

 

Metodo Globale Autodifesa: torna l’appuntamento in occasione della Festa della Donna

La Polisportiva Ternana prosegue la sua attività incentrata sulla Autodifesa e si prepara alla Festa della Donna, con due iniziative sempre organizzate dalla sezione regionale MGA (Metodo Globale Autodifesa). Da un paio di anni infatti, viene sempre organizzato un incontro specifico dedicato alla sicurezza e difesa delle donne: saranno soprattutto le istruttrici donne a salire in cattedra per fare aprire gli occhi ed insegnare ad agire in prevenzione  e controllo nelle situazioni di aggressione.

La Polisportiva Ternana con il suo gruppo MGA, guidato dal tecnico Alessandro Cervelli, ha partecipato già alle passate edizioni e sarà presente anche per l’evento 2019 che si svolgerà il 16 marzo presso la facoltà di Scienze Motorie di Perugia, dalle ore 15 alle ore 18. Di seguito, alcuni scatti delle precedenti edizioni. Chi volesse partecipare – il corso è rivolto anche a persone completamente inesperte – può rivolgersi in polisportiva al tecnico Alessandro Cervelli.

Sono inoltre in corso presso la nostra struttura i moduli del metodo MGA. Vi riproponiamo l’intervista ad Alessandro Cervelli che spiega l’importanza della autodifesa.

STAGE RIETI- Intanto si é svolto a Rieti il 2 e 3 marzo organizzato dalla European Martial Arts Confederation (EMAC ITALIA) un interessantissimo stage internazionale con tecnici di alto grado provenienti dal Belgio e dalla Svezia. Alla manifestazione c’erano anche importanti Maestri Fijlkam. La  Polisportiva Ternana era presente con Alessandro Cervelli in veste di allievo, sempre per migliorare l’offerta in campo sicurezza, difesa personale e controllo in situazioni problematiche.

Autodifesa con il Ju Jitsu: moduli mensili alla Polisportiva Ternana

Domenica mattina, presso la nostra struttura, nella sala arti marziali, si è svolta una delle sessioni mensili dedicata al Metodo Globale Autodifesa incentrato stavolta sulle tecniche del Ju Jitsu che coinvolge l’intera regione.

Ne parliamo in questa videointervista con Alessandro Cervelli, che oltre al Judo, è anche cintura nera di Ju Jitsu, che abbiamo intercettato proprio nel corso della sessione di lavoro. A coordinare il maestro Attilio Pompili

Imparare a difendersi col Metodo Globale Autodifesa: corso alla Polisportiva Ternana

Dal 6 febbraio ripartono presso la nostra struttura i moduli del Metodo Globale Autodifesa. Ce ne parla colui che ne è l’insegnante, Alessandro Cervelli

 

https://www.youtube.com/watch?v=4skB1fnUOfw