Le squadre ternane e umbre sul podio alle finali nazionali Acsi di Calcio a 5 e Calcio a 7 (Gallery)

Il comitato di Terni torna a casa con un secondo ed un terzo posto alla quarantaduesima edizione delle finali nazionali Acsi di Calcio a 5 e Calcio a 7 amatori,  svoltesi al PalaVerde di Misano Adriatico (per il Futsal) e sul campo del Torconca di Cattolica, con finale allo stadio Comunale (per il calcio a 7). Vi hanno preso parte le squadre qualificate durante la post season della Gazzetta Football League, svoltasi come tutta la stagione presso gli impianti del San Valentino Sporting Club e anche la vincente della post season calcio a 5 di Spoleto. L’organizzazione della spedizione è stata curata dal comitato Acsi Terni presieduto da Ezio Ferri, insieme al responsabile delle gare Roberto Gabrielli.

CALCIO A 7

La Spoletina, che rappresentava Terni, qualificatasi per la Lega Elite dopo la rinuncia di Farnetta-Il Ghiottone,   ha chiuso con uno straordinario secondo posto cedendo in finale ai Golden Dragons Salerno 3-1, dopo aver vinto un girone che comprendeva le due formazioni della Amatori Calcio  Cassano Magnago (Milano) e la Salver Brindisi. In semifinale, vittoria su Leonardo Magazzino Brindisi per 5-4 dopo i tempi supplementari.

CALCIO A 5

Secondo posto finale per Spoletonline, che aveva superato nella semifinale tutta umbra  Fausto Moda Futsal 3-2 ai tempi supplementari e poi ha ceduto in finale 6-3 ad Alessandria. Fausto Moda Futsal ha chiuso poi terzo posto superando 4-1 nella finale di consolazione Atletico Cassino. Nei gironi Spoletonline aveva superato Erasmus Gen Cassino e ancora Alessandria, mentre Fausto Moda aveva superato Tre Ponti L’Aquila e Atletico Cassino.

Al San Valentino Sporting Club una tappa del mondiale amatoriale di calcio a 5

Sarà il San Valentino Sporting Club, già sede della fase provinciale della Gazzetta Football League, ad ospitare la fase provinciale della qualificazione verso il campionato mondiale amatori di calcio a 5. Terni sarà una delle 24 città italiane che ospitano l’evento e domenica 30 giugno, per l’intera giornata, le squadre si sfideranno per questo importante step. Chi volesse partecipare può iscriversi fino a domenica 23 giugno, chiamando il responsabile Roberto Gabrielli dell’Associazione Amatori Sport al numero 389 0455217. La quota di iscrizione è di 150 euro comprensiva di tutto.

Si giocherà in contemporanea su entrambi i campi del San Valentino Sporting Club, con regolamento FIgc calcio a 5. La formazione vincitrice andrà a rappresentare l’Umbria nella fase nazionale che si svolgerà a settembre a Milano. La vincitrice italiana poi rappresenterà il nostro Paese al Mondiale che si svolgerà a Città del Capo, in Sudafrica, nel mese di novembre.

Tennis, presso la nostra struttura fine settimana con una tappa TPRA del Circuito dell’Olio

Tutto pronto presso la nostra tensostruttura  per ospitare domenica il singolare maschile e femminile Open TPRA del Circuito dell’Olio, uno dei due grandi circuiti regionali di tennis umbri. La Polisportiva Ternana dunque torna ad ospitare un evento di rilevanza regionale e lo  fa nell’anno in cui la sezione tennis ha fatto registrare una grande crescita.

Abbiamo voluto sfruttare al massimo le potenzialità di una struttura come quella della Polisportiva Ternana- dice Fabio Moscatelli, consigliere della Fit Umbria- anche perchè la superficie in Play It in tutta la provincia di Terni si trova solamente al San Valentino Sporting Club. Ringrazio il presidente Maurizio Sciarrini per la grande disponibilità in questo senso, noi abbiamo accolto tutte le richieste di ospitare presso la struttura un torneo giovanile e quelli promozionali”.

L’ingresso è libero per chi volesse venire a vedere le partite, per iscrizione andare a questo link, è necessaria la tessera atleta non agonista FIT e agonista fino a 4.4

La  Polisportiva Ternana poi ospiterà anche il 13 e 14 Luglio il singolare maschile Open limitato 4.4), il 27 e 28 luglio singolare maschile e femminile sempre Open limitato 4.4; il 24 e 25 agosto un altro singolare maschile Open limitato 4.4.

Il 4-5-6 Luglio, inoltre presso la nostra tensostruttra si svolgerà, sempre nell’ambito del Circuito dell’Olio una tappa del circuito Next Gen, quindi dedicato ai giovanissimi: Under 12,14 e 16 maschili e femminili sisi sfideranno secondo la formula ‘rodeo’, che prevede incontri due set su tre al meglio dei 4 giochi, con tie break lungo a 10 punti nel set decisivo.

Pulcini 2009, straordinario secondo posto a Città di Castello

Momento d’oro per le nostre formazioni di calcio. Dopo la vittoria del 2007 al Torneo di Santa Sabina, bissata poi dai 2009, questi ultimi, sotto la guida di Matteo Boscarini, hanno centrato uno splendido secondo posto al torneo Matteo Romolini di Città di Castello, organizzato dall’associazione Matty & Co. Progetto d’amore Onlus,  intitolata e dedicata al piccolo Matteo Romolini.

Soltanto uno straordinario Cittadella ha fermato i nostri Pulcini, imponendosi per 3-0 nella finale disputata allo stadio Corrado Bernicchi di Città di Castello ma resta la soddisfazione per un secondo posto in una manifestazione che allineava al via Parma School, Perugia, Nuova Fulginium,  Città di Castello, Vivialtotevere Sansepolcro, Montenero, Tornimparte, per un totale di 24 club. Particolarmente emozionante la cerimonia di chiusura.

 

Polisportiva Ternana, prima storica vittoria in serie D3: battuta la Lupattelli

Chiude in bellezza la prima stagione in serie D3 della Polisportiva Ternana. La nostra squadra di tennis diretta da Marco Verducci ha oggi disputato l’ultima sfida della regular season del proprio girone, ospitando presso la nostra tensostruttura la Polisportiva Lupattelli di Castello delle Forme.  I ragazzi della Polisportiva Ternana si sono imposti per 6-0: un risultato straordinario, il primo della storia della nostra società, ma soprattutto, la prima storica vittoria.

RISULTATI

Alessandro Giulietti b. Mauro Fondacci 6/3 6/3

Tommaso Agostini b. Tommaso Zauli 6/0 6/1

Alessandro Lattanzi b. Matteo Ricci 6/2 6/2

Leonardo Bordacchini b. Lorenzo Buttigli 6/3 6/3

Tommaso Agostini- Riccardo Ferretti b. Mauro Fondacci- Marco Schiavoni 6/0 6/1

Alessandro Giulietti-Alessandro Lattanzi b. Tommaso Zauli- Lorenzo Buttigli 6/2 4/6 10/3 tie break

Nelle due precedenti sfide, la Polisportiva Ternana aveva perso a Fabro 5-1 nel recupero ed in casa 5-1 contro TC Todi. La Polisportiva Ternana chiude quindi con 9 punti complessivi, considerato il punto preso contro Acquasparta.

L’olimpionico Giovinazzo: “Il Judo è una scuola di vita e regole” (VIDEO E GALLERY)

L’olimpionico del judo Girolamo Giovinazzo, medaglia d’argento ad Atlanta 1996 e medaglia di bronzo a Sidney 2000 è stato l’ospite d’onore della sessione di esami per il passaggio di cintura della sezione Judo della Polisportiva Ternana del presidente Maurizio Sciarrini.

Ad accogliere Giovinazzo, oltre al direttore Roberto Colombini, all’istruttore Alessandro Cervelli e tutto il team degli istruttori, anche l’assessore allo sport Elena Proietti

Così Maurizio Sciarrini:Siamo particolarmente orgogliosi ed onorati di aver avuto ospiti presso la nostra struttura un atleta ha scritto un pezzo della storia dello sport italiano, una gloria italiana nel mondo, che ha tenuto alti i colori dell’Italia in due Olimpiadi, ad Atlanta. Stiamo pensando fra l’altro di collaborare con lui per qualche stage e qualche iniziativa”.

L’assessore Proietti ha consegnato a Giovinazzo un gagliardetto del Comune, complimentandosi con la struttura:  “Per me è prima di tutto una gioia, da donna di sport, vedere tutti questi ragazzi qui per questo appuntamento– ha detto – Questo sito, il San Valentino Sporting Club e la Polisportiva Ternana sono eccellenze della nostra città e spero che possa crescere ancora e che nascano sempre più centri sportivi in città. Lo sport ha un grande valore sociale e questo appuntamento di oggi lo dimostra. Ringrazio Girolamo Giovinazzo ed è un onore accoglierla nella nostra città: questa è una città che vive di sport e il Comune è pronto ovviamente a collaborare per qualunque iniziativa sportiva”.

Girolamo Giovinazzo, prima di dedicarsi ai 45 allievi, alcuni anche piccolissimi, della sezione Judo della Polisportiva Ternana, ha parlato del suo sport e dei valori che trasmette: “Ho dedicato tutta la mia vita prima nelle Fiamme Gialle e ora come allenatore in una società: è la passione che ha mosso la mia vita e non ho dubbi che sia questo il motore che deve spingere i ragazzi a praticare una disciplina come questa, che fra l’altro affonda le radici nella tradizione ed insegna prima di tutto la disciplina ed il rispetto delle regole e dell’avversario, oltre a tanti valori che oggi sono andati persi”. Un pensiero anche per i ragazzi ‘speciali’ diversamente abili che si allenano quotidianamente con i normodotati alla Polisportiva: “Questo è uno sport di contatto – dice Giovinazzo – e non c’è disciplina migliore per aiutare questi ragazzi nel percorso di socializzazione con gli altri”.

Esordienti 2007 in trionfo a Santa Sabina, ma la Polisportiva Ternana si fa onore anche alla Cilento Cup

Doppio risultato di rilievo per la sezione calcio della Polisportiva Ternana, che in queste settimane ha preso parte alla Viesse Cilento Cup, ad Agropoli e Paestum ed al torneo di santa Sabina. Per quanto riguarda la manifestazione in terra campana, i ragazzi del direttore Stefano Papa e di Matteo Boscarini (presenti i 2007 e la squadra 2008-2009, presente come accompagnatore anche Ciprian Negoita) hanno chiuso sesti. Ma la soddisfazione è comunque grande: “E’ stata bella soddisfazione – dice Stefano Papa – perchè abbiamo messo un altro tassello dal punto di vista formativo e anche da quello agonistico, visto che abbiamo affrontato anche squadre del sud, che non è mai facile affrontare. E’ stato un percorso positivo, al di là del risultato che ci ha visto chiudere sesti. Abbiamo affrontato una serie di squadre professionistiche e questo sicuramente ci aiuta a crescere”. 

A Santa Sabina, in provincia di Perugia, al torneo intitolato come lo stadio “Flavio Mariotti”, gli esordienti 2007 si sono imposti ai calci di rigore per 7-6 dopo aver chiuso 3-3 la finalissima contro i padroni di casa ed aver vinto il girone contro lo stesso Santa Sabina, il Cortona Camucia ed il Ponte Pattoli e la semifinale 5-2 col Bastia. La Polisportiva Ternana era presente anche coin i Giovanissimi 2005 (terzi nel girone con Santa Sabina, Cortona Camucia e Olimpia Collepepe Pantalla e poi battuti agli spareggi dai Boys Angelana) e con gli Esordienti 2006 che hanno vinto il girone con Settevalli Pila, Cortona Camucia e Santa Sabina B ed i quarti col Cortona (1-0) per poi cedere in semifinale al Campitello (1-0). E sono in finale anche i 2009.

E’arrivata anche una straordinaria vittoria per i 2010 a Campomaggiore, nella finale del torneo locale contro la Bosico.

 

La nuova stagione dei tornei: oltre alla Gazzetta Football League anche la Fere Futsal Cup

E’ ancora fresca la soddisfazione per il grande risultato ottenuto dalla squadra Terni Bacci Group alla fase nazionale della Gazzetta Football League, disputata la scorsa settimana allo stadio Olimpico di Roma,  con il secondo posto che pochissimo non è stato il primo, ma al San Valentino Sporting Club è già tutto pronto per la nuova stagione dei tornei amatoriali di calcio a 5 e calcio a 7.

A settembre la Gazzetta Football League riparte: pre-season con la Supercoppa, poi ad ottobre, via al campionato provinciale di Terni, come sempre coordinato da Roberto Gabrielli sotto l’egida dell’Acsi Terni. Saranno due anche in questa stagione i campionati: il calcio a 7, il cui titolo è detenuto dalla Bacci Group e il calcio a 5, con il Santa Lucia (Stroncone) campione uscente. Entrambi sono riservati ad amatori, con la possibilità di schierare un tesserato Figc in porta nel calcio a 5 e  uno in porta più un secondo di movimento nel calcio a 7.

Per le iscrizioni a questo torneo ci si può rivolgere a Roberto Gabrielli (tel. 389 0455127)

A metà ottobre invece, partirà la Fere Futsal Cup, il campionato di calcio a 5 che il San Valentino Sporting Club organizza insieme al Centro di Coordinamento Ternana Clubs. Si tratta di un campionato rivolto non solo ai gruppi del tifo organizzato, aderenti o meno al Centro di Coordinamento, ma anche a tutte le realtà (bar, ristoranti, associazioni, gruppi) dove ci si ritrova a tifare per la Ternana. La Fere Futsal Cup sarà organizzata in due diversi campionati, che si snoderanno tutto l’arco dell’anno. Uno “open”, per tutte le età ed uno riservato esclusivamente agli over 40. Il secondo è completamente amatoriale, mentre nel primo sarà possibile schierare un tesserato Figc ed una ‘vecchia gloria’ del calcio professionistico, a prescindere dalla squadra nella quale ha militato.

Il campionato prevede una regular season e successivamente i playoff per l’assegnazione del titolo. In palio, per la squadra vincente, oltre a trofei ed altri riconoscimenti, anche un kit completo della Ternana. La manifestazione avrà anche uno scopo benefico: parte delle quote di iscrizione sarà infatti devoluto per le iniziative della Fondazione ‘Aiutiamoli a vivere.-Terni X Terni anch’io”.

Per le iscrizioni a questo campionato ci si può rivolgere al numero 347 9236169.

 

 

,

Gazzetta Football League, Terni Bacci Group è vicecampione d’Italia (Fotogallery)

Dopo il trionfo sui nostri campi del San Valentino Sporting Club, che per diversi mesi hanno ospitato la fase provinciale, culminata con la serata di premiazioni che si è svolta presso il nostro The Club, la Bacci Group, con la denominazione cittadina, ovvero Terni, ha sfiorato il titolo italiano nella Gazzetta Football League. La formazione di Max Boschi ha chiuso seconda, battuta solo da Milano.

LA SFIDA. Per poco, la medaglia d’argento non è diventata d’oro. Anzi, a dire il vero lo è stata sino agli ultimi 10 minuti. Poi nella finale disputata allo stadio Olimpico di Roma,Milano si è imposta per 3-2, ribaltando le due reti di vantaggio dei ternani.  Terni è arrivato alla finalissima battendo nel girone eliminatorio Agrigento (1-0) , Bari (2-0) e pareggiando 0-0 con Genova.  Terni ha così vinto il girone. In semifinale Terni ha battuto Altamura ai calci di rigore con il punteggio di 7-6 (i 25 minuti regolamentari erano finiti 1-1). In finale appunto Terni-Bacci Group  ha perso 2-3 con Milano dopo essere stata in vantaggio per 2-0 grazie ai gol di Alessandro Angeli e Danny Gabbrielli. Poi le reti di Bertocco, Vacca e Monteverde che fanno festeggiare Milano.

Si tratta comunque di un risultato straordinario perchè Terni è la prima squadra umbra a superare la fase interregionale, che premia il grande lavoro svolto da Roberto Gabrielli, responsabile per Terni della mainifestazione: “Sicuramente c’è un pò di amaro in bocca per come sono andate le cose, potevamo vincere, ma abbiamo pagato un po’ la stanchezza. Però resta comunque il grande risultato, davvero storico perchè per la prima volta una squadra umbra ha superato la fase interregionale. Voglio ringraziare la Bacci Group per averci regalato questa grande soddisfazione”

A settembre, sui campi del San Valentino Sporting Club si riparte, con la Supercoppa fra i vincitori di Terni e Spoleto, poi da metà ottobre via alla Gazzetta Football Cup 2019-2020.

LA FORMAZIONE. Questa la squadra  del Terni che ha giocato a Roma. Oltre ad Andrea Cossu, che ha giocato per tutta la stagione ed è ancora tesserato col Norcia 480, sono stati aggregati al gruppo i gemelli Angeli, quest’anno al Massa Martana e Moreno Agostini, dell’Olympia Thyrus. :  Mattia Nini (portiere), Federico Tini Brunozzi, Andrea Troiani, Andrea Cossu, Manolo Fernandez, Moreno Agostini,  Danny Gabbrielli. Della rosa  hanno fatto parte  Alessandro e Marco Angeli, Emiliano Dodaj, Roberto Genovasi, Enzo Nini (secondo portiere), Mihai Cozma, Cristian Falocco. Allenatore: Max Boschi.

Fit Junior Program: nel finale a Piediluco, due successi per i nostri portacolori

Ottima prestazione dei portacolori della Polisportiva Ternana, sezione tennis (direttore Marco Verducci) al Circolo Tennis Piediluco dove si è svolto il Master finale del Fit Junior Program. La manifestazione ha concluso un ciclo di cinque tappe in giro per la provincia, nelle quali i nostri giovani atleti si sono sempre ben distinti.
Nella categoria Red vince Camilla Bianchi, mentre nella Green si impone Brando Silvestri, che ha vinto anche il Master Finale della categoria.  Ottimo risultato anche per Elena Biancifiori, classe 2011, che ha partecipato nella categoria super orange misto, dimostrando grandi capacità. Citazione di merito anche per Filippo Giovannelli nella categoria Green e Achille Miletta nella  categoria Orange. Marco Verducci e tutta la Polisportiva Ternana, nel complimentarsi coi ragazzi, ringraziano tutti i genitori presenti che dedicano tempo e passione per accompagnare i propri figli e gli organizzatori delle varie tappe.