La sezione tennis: video intervista al direttore Verducci

Modulo di aggiornamento per i nostri tecnici

Momento di crescita anche per i nostri tecnici della sezione Judo. Il pomeriggio di sabato 15 dicembre, 
presso la facoltà di Scienze Motorie di Perugia i nostri tecnici Roberto Colombini, Alessandro Cervelli ed Agnese Chiappalupi   hanno preso parte al quarto modulo di aggiornamento tecnico regionale. L’incontro ha avuto come argomento centrale l’aspetto didattico legato a quello tecnico specifico. In cattedra e sul tatami il maestro Stefano Proietti, icona ed orgoglio del Judo Umbro per i numerosi  risultati e riconoscimenti ottenuti in ambito europeo e mondiale.

Il giorno successivo presso la Croce Rossa di Santa Maria degli Angeli, Assisi, ha avuto luogo il re-training per quanto riguarda il primo soccorso BLSD. Aspetto, quello della sicurezza, al quale il comitato regionale Fijlkam Judo riserva molta attenzione così come la Polisportiva Ternana che proprio di recente ha formato e fatto formare i Tecnici di tutte le sezioni.

JUDO FAMILY. Intanto si avvicina una data importante per la sezione Judo: sabato 22 dicembre presso le strutture dello Sporting San Valentino, si svolgerà il Judo Family Day con esibizioni anche di Karate, Kung Fu, Ju Jitsu oltre che l’incontro “scontro” bambini e genitori. In contemporanea l’allenamento regionale. Un fine 2018 colmo, come consueto, di attività nel nome del judo, dello stare insieme e dello sport sano.

La Polisportiva Ternana si fa onore alla Venice Cup

Nell’ultimo fine settimana importante appuntamento per la sezione karate della Polisportiva Ternana: a Caorle (Venezia) i nostri portacolori hanno preso parte alla Venice Cup Youth League importante manifestazione internazionale, con atleti provenienti da tutto il mondo.

A rappresentare la sezione diretta dal maestro Luigi Gigante c’erano  Samuele Borghi, Gabriele Gentili, Manuel Giubilei ed 
Edoardo Piccioni
, i  quali pur con il massimo impegno e con la massima determinazione non sono riusciti a superare la fase di qualificazione.

Si è comunque trattato, visto il contesto internazionale, di un grande momento di crescita e confronto con atleti di altissimo livello tecnico, una esperienza che ha dimostrato come anche le sconfitte possono essere d’aiuto per la crescita, soprattutto quando arrivano in questi contesti e possono contribuire al miglioramento dell’atleta. Naturalmente la testa è già ai prossimi appuntamenti agonistici

Gazzetta Football League, amatori in campo: parla Roberto Gabrielli

Roberto Gabrielli, organizzatore della Gazzetta Football League illustra il torneo nazionale ospitato presso il nostro impianto

,

Gazzetta Football League: grande spettacolo nella decima giornata

Decima giornata per la Gazzetta Football League di Terni, come sempre organizzata in Calcio a 5 e Calcio a 7

CALCIO A 5  In questa giornata una delle partite più  attese vedeva di fronte l’esperta Fedora Maglie Slim di Schiarea, contro F.C Campomajor di Mammuccari. Gara bella ed equilibrata, decisa nel finale da Passagrilli: 4-3 il risultato in favore di Fedora con tripletta di Bartoli, mentre per Campomajor ottima prova del bomber Diomei autore di una doppietta, in goal anche Beddini.

Altri risultati. Prosegue la cavalcata della capolista Santa Lucia che batte 12-4 No Futsal. Ottima prestazione del capocannoniere Quintili autore di cinque reti. I Vipers vincono 11-1 contro il fanalino di coda Q.D.T. Mattatore di serata Margheriti che ne fa addirittura 7.

Roberto Bartoli

ASD Terzo Tempo-Hammers Avis Terni 7-3., trascinatori di serata il “solito” Shabani e Markolaj autori rispettivamente di quattro e due reti. Pareggio spettacolo tra Amelia Bulls e Momà per 6-6. Protagonisti da una parte bomber Ferraro autore di una tripletta e dall’altra il fantasista Dolci autore di  4 reti. Infine grandissima vittoria del Fausto Moda Futsal che batte la corazzata F.C. Sello Boys per 5-4: a segno  da una parte Montecchiari (doppietta), Luchetti, Iucci e Lorenzo Maione. Per i Sello non bastano le reti di Carducci, Pierini, Rivelli e Formichetti. In classifica generale comanda sempre Santa Lucia, ad una sola lunghezza i Vipers, completa il podio F.c. Sello Boys.

Santa Lucia

 CALCIO A 7. Sul fronte del calcio a 7, grandi  emozioni nel match più atteso che vedeva di fronte la grande favorita del torneo Il Plantare  di Paolo Sciarretta contro la Bronzarti del mister-giocatore Marco Nonni. Non è il risultato finale a sorprendere (3-2 per Il Plantare),  ma come è maturato.

La cronaca della gara: un primo tempo a senso unico chiuso sul 2-0 per la Bronzarti con le reti di Campi e Trabalza. Poi Il Plantare il secondo tempo nonostante l’inferiorità numerica riesce a ribaltare una gara che sembrava segnata. Grazie ad un gran goal del capitano Liverani, e soprattutto alla spettacolare doppietta di Croci che regala tre punti importassimi alla sua squadra verso la corsa al titolo.

Croci de Il Plantare

Altri risultati. L’altro big match di giornata se lo aggiudica La Spoletina di Panetto che batte Farnetta per 2-1. Partita tattica ed equilibrata, decisa nel finale da Merli. In gol anche bomber Ricci e Marco Evangelisti. 
Resta in scia F.C. Fotthenam che vince per 8-0 contro Gli Amici di Max: autentico protagonista Simone Proietti autore di 5 reti, bene anche Maddaleni con due centri. Sfrutta il calendario favorevole la Bacci Group che batte la cenerentola del campionato Q.D.T. per 13-2: protagonista Falocco con  5 marcature, bene anche Cerqueti,Troiani,Edinson e Pernazza con due goal a testa. Ed infine rotonda vittoria della Farini 1982 del duo Agulli-Fiorelli che batte una Fratelli Canalicchio in calo nelle ultime settimane. Il risultato finale è di 12-5. Migliore in campo Beqa Gjerji con cinque goal all’attivo. Ottime prove anche di Skendo e Tirana con tre goal a testa. Per la Canalicchio bene Giunta e Rossi con due goal ciascuno.In classifica generale tandem in vetta Spoletina-Il Plantare, seguono a ruota F.C. Fotthenam e Bacci Group.

La sezione Judo celebra un 2018 ricco di successi

Si chiude un 2018 straordinario e ricco di successi per la nostra sezione Judo. I maestri Roberto Colombini e Alessandro Cervelli raccolgono i frutti di un grande lavoro, per una sezione in grande ascesa.

Da settembre, inizio della stagione agonistica, sono arrivati risultati importanti, a cominciare dal conseguimento della cintura nera per Agnese Chiappalupi, collaboratrice dello staff tecnico insieme a Cristiano Persichetti, arbitro federale che ha scelto la Polisportiva Ternana per rientrare a pieno regime nel mondo del judo, a testimonianza della professionalità e della qualità dell’offerta e dei corsi.  

RISULTATI DI RILIEVO – I nostri atleti sono tornati dalle varie manifestazioni sempre con grandi successi. Alcuni su tutti meritano di essere ricordati: ad ottobre, nel primo appuntamento agonistico dopo la pausa estiva, la società ha chiuso 31. su 64 al Trofeo Nazionale Macaluso di Follonica: secondo posto per Adele Ceccarelli e quinto Jacopo Desiderio. Il weekend successivo, 20-21 ottobre, presso scuola sottoufficiali e sovrintendenti de L’Aquila,  tre atleti hanno rappresentato la Polisportiva Ternana Judo al Trofeo internazionale Città de L’Aquila: terzo posto per Adele Ceccarelli (63 kg Junior Senior); settimo posto per Jacopo Desiderio (60kg Junior Senior), Christian Ortenzi (Esordienti B 73 kg), è settimo in una gara che rappresenta la ‘serie A’ della sua categoria. 

A Zola Predosa (BO), altro bronzo per Adele Ceccarelli al 15.Trofeo Elvio Giovagnotti, valevole come Gran Premio per l’acquisizione della cintura nera. Incetta di risultati a Todi il 3 e 4 novembre al Campionato Italiano Master IV prova, Trofeo Città di Massa Martana e Criterium Giovanissimi.  Jacopo Desiderio vince la sezione Master, mentre Christian Ortenzi conquista due ori, Nikolas Lecca un argento e Jennifer Barbaro un bronzo. Grandi prove per i preagonisti, mentre a livello di società la Polisportiva Ternana chiude con un onorevole 18. posto.

Ortenzi e Lecca

Sabato  1.dicembre al Pala Fijlkam di Ostia, Nikolas Lecca e Cristian Ortenzi hanno partecipato alla finale del campionato italiano esordienti B (under 15) dando prova delle loro buone capacità e potenzialità. Nikolas  Lecca alla prima esperienza di alto livello è arrivato settimo su 12 (+81 kg) Cristian è giunto al 9′ posto su 29 (-73 kg).In tanti hanno fatto i complimenti  Cristian Ortenzi per aver fatto un Ippon tra i più belli  della gara. A conclusione dell’anno va sottolineato il grande risultato ottenuto dalla Polisportiva al trofeo Poeti del Judo a Magione.

Nella gara Junior/Senior e Cadetti  la Polisportiva Ternana Judo ha conquistato un oro con Adele Ceccarelli e un bronzo con Alex Verdini, oltre a due quinti posti con Niccolò Olivieri e Jacopo Desiderio.Venerdì invece sul tatami gli esordienti A e B e anche qui grandi successi per i nostri portacolori: oro e argento rispettivamente per  Monica Cherubini Jennifer Barbaro. Ma va segnalato con orgoglio anche l’oro di Christian Ortenzi, atleta della Polisportiva Ternana che per l’occasione ha combattuto con la Rappresentativa Regionale.

 Terminate tutte le categorie agonisti nel pomeriggio di domenica è stata la volta delle categorie Bambini, Fanciulli e Ragazzi: atleti in erba che vanno dai 4 agli 11 anni.

ASCESA– Sono attualmente 80 gli atleti tesserati per la Polisportiva Ternana sezione Judo, che si dividono nei tre corsi Koala (4-7 anni), Tigri (8-12 anni) e Judoka (Over 12 e Agonisti).

DIFESA PERSONALE– Accanto ai corsi di Judo è attivo anche – sempre presso i locali della Polisportiva Ternana del San Valentino Sporting Club il corso di difesa personale, secondo il metodo MGA (Metodo Globale Autodifesa) ed organizzato in moduli tri-quadrimestrali, tenuti dal Maestro Alessandro Cervelli.

GIORNATA CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE – In questo ambito, ormai da diversi anni la Polisportiva Ternana sezione Judo prende parte agli eventi dedicati alla Giornata contro la Violenza sulle donne a Marsciano, con moduli di autodifesa nei quali insegnanti donne insegnano alle donne stesse come difendersi. Alcuni moduli sono stati ospitati anche presso la nostra tensostruttura.

Alessandro Bufi: il Kung fu come percorso e filosofia di vita

Alessandro Bufi, maestro di Kung fu alla Polisportiva Ternana parla del Kung fu come filosofia di vita e come percorso di crescita personale

 

 

La Polisportiva Ternana fa incetta di medaglie al Trofeo Poeti del Judo

Ancora un fine settimana all’insegna dei successi per la sezione judo della Polisportiva Ternana. I nostri atleti tornano infatti a casa con una lunga scia di medaglie nella due giorni del Trofeo Poeti del Judo che si è svolta nel fine settimana a Magione.

Nella gara Junior/Senior e Cadetti di sabato, la Polisportiva Ternana Judo ha conquistato un oro con Adele Ceccarelli e un bronzo con Alex Verdini, oltre a due quinti posti con Niccolò Olivieri e Jacopo Desiderio.Venerdì invece sul tatami gli esordienti A e B e anche qui grandi successi per i nostri portacolori: oro e argento rispettivamente per  Monica Cherubini e Jennifer Barbaro. Ma va segnalato con orgoglio anche l’oro di Christian Ortenzi, atleta della Polisportiva Ternana che per l’occasione ha combattuto con la Rappresentativa Regionale.

 Terminate tutte le categorie agonisti nel pomeriggio di domenica è stata la volta delle categorie Bambini, Fanciulli e Ragazzi: atleti in erba che vanno dai 4 agli 11 anni. Chiara, Filippo, Rachele, Riccardo N, Thomas, Alessio, Mia, Andrei, Riccardo L, Riccardo M.: per loro davvero una prestazione fantastica.

CAMPIONATI ITALIANI – Grandi risultati che si vanno a sommare a quelli già ottenuti da Christian Ortenzi e Nikolas Lecca la scorsa settimana ad Ostia nei campionati nazionale Esordienti B.

 Il 2018 sta terminando, é in programma il consueto judo family e l’allenamento regionale il 22 dicembre. Per ora grazie a Cristiano Persichetti, arbitro e supporto tecnico presente sempre alle gare, così come Agnese Chiappalupi ultima cintura nera della squadra, sempre disponibile con lo staff.

La settimana della sezione pallavolo. Risultati e intervista ad Andrea Massarelli


Settimana con risultati alterni per le nostre formazioni. La serie D è uscita sconfitta a Nocera per 3-0 (parziali 25-5, 25-17, 25-17), pagando i numerosi infortuni e l’aumento delle malattie stagionali.

Vittorie per la Under 14, che ha superato 3-2- il CLT (20-25, 25-23, 25-6, 28-25, 15-6) e per la Under 16 rossa che  superato la AZ Young Orvieto 2-0 ( 25-5, 25-9, 25-13). Escono sconfitte Under 13 (3-0 ad Arrone , 25-14, 25-8, 25-12) e Under 18 a Perugia contro la Corpus ( 3-0, parziali 25-18, 25-13, 25-16

Nella video intervista, il punto sul settore con il tecnico Andrea Massarelli

Il direttore della sezione tennis Verducci completa il sesto modulo maestri

Grande soddisfazione per la nostra sezione tennis. Il direttore Marco Verducci infatti ha completato il sesto modulo del Corso Nazionale Maestri che si è svolto presso il Centro Olimpico Coni di Formia, dove ha ritrovato la sua ex compagna di squadra Tathiana Garbin, oggi capitano della Federations Cup. I due infatti hanno militato insieme nella Canottieri Padova

“Per me – spiega Verducci – questo è stato un grande momento di crescita professionale e ovviamente anche di orgoglio, perchè ho avuto la possibilità di confrontarmi con colleghi di ogni parte d’Italia. Allo stesso tempo ritengo che sia stato un grande motivo di orgoglio anche per la nostra Polisportiva  per gli allievi con i quali mi rapporto quotidianamente”