Progetto calcio e integrazione: giovedì amichevole con il Ferentillo Valnerina

Il progetto calcio ed integrazione della Polisportiva Ternana arriva al primo grande appuntamento: giovedì 29 novembre alle ore 19 presso il campo comunale di Arrone, i 16 ragazzi del progetto, allenati da Giuseppe Nicolai, sfideranno in una amichevole il Ferentillo Valnerina, formazione che milita nel campionato di Seconda Categoria allenata dall’ex giocatore della Ternana Alessandro Cibocchi e nel quale milita un’altra storica ex Fera, Salif Dianda.

Il progetto nasce da una collaborazione fra la Polisportiva Ternana e la Associazione di volontariato San Martino, che gestisce le opere segno della Caritas diocesana di Terni-Narni-Amelia e vede 16 ragazzi ospiti dei centri di accoglienza cittadini partecipare ad una formazione calcistica gratuita di 200 ore sotto la guida del nostro allenatore Giuseppe Nicolai, che si affianca al percorso di inserimento lavorativo ed ai corsi di lingua italiana ai quali i ragazzi prendono parte. Un progetto nato coinvolgendo anche i ragazzi di famiglie italiane in difficoltà.

L’amichevole, che sarà la prima di una serie di incontri che i ragazzi sosterranno nelle prossime settimane, segna l’apice della prima parte del progetto e l’auspicio è che una volta terminato il percorso, il progetto possa avere un seguito con questi o altri ragazzi.

Il punto della situazione del nostro progetto lo trovate nell’intervista a Giuseppe Nicolai qui sotto