, ,

Open day delle arti marziali e judo family: un sabato speciale

Il sabato prenatalizio è stata l’occasione presso la nostra struttura del San Valentino Sporting Club, per assistere ad uno straordinario pomeriggio interamente dedicato alle arti marziali. All’interno della tensostruttura si è svolto una sorta di ‘Open day’ delle discipline ospitate dalla Polisportiva Ternana e non solo. 

KUNG FU. Ad aprire il poimeriggio, sotto la direzione del maestro Luca Primavera, le esibizioni del Kung Fu, con gli allievi della Accademia Shaolin e poi una esibizione curata dagli istruttori Alessandro Bufi e Francesca Lucianetti, del Tai chi, anche questo insegnato presso la Polisportiva.

KARATE. Successivamente, sotto la direzione del maestro Francesco Viscioletti è stata la volta degli allievi del Karate Terni (direttore Luigi Gigante) insieme ai maestri Nader El Shafei e Michele Antonio Pasquariello che hanno illustrato insieme ai loro allievi la differenza fra kata e kumite (combattimento)

JU JITSU. Pur non ospitato presso la nostra struttura c’è stata comunque l’occasione di conoscere il Ju Jitsu, con la presenza di tre maestri, in particolare concentrandosi sulla difesa personale.

JUDO. Infine, il Judo. Roberto Colombini e Alessandro Cervelli, i due maestri della struttura, insieme alla neo cintura nera Agnese Chiappalupi hanno guidato gli allievi – presenti tutti gli agonisti ma anche tantissimi bambini, anche molto piccoli e ragazzi – nelle loro esibizioni, mostrando ai genitori ed al pubblico presente alcune prese. Successivamente è stato il momento del Judo Family: i bambini che stanno imparando il Judo si sono trasformati in istruttori per un giorno, insegnando ai genitori alcune prese. Gli adulti si sono lasciati simpaticamente coinvolgere. Successivamente…è arrivato Babbo Natale, che distribuito caramelle e fatto foto coi più piccoli. E come ogni anno, la benedizione l’ha impartita Padre Mauro Ronca, ex judoka ed oggi frate, che per un attimo è anche tornato sul tatami.

Nel complesso, una straordinaria giornata all’insegna delle arti marziali. Tutte sorelle, molto simili, eppure ciascuna con una sua specificità: il modo migliore per avvicinarsi a queste discipline.