Il punto della situazione con la Football Academy, insieme a Matteo Boscarini

Un’altra bella soddisfazione per la nostra Football Academy diretta da Stefano Papa. Al termine della stagione, conclusa in anticipo per l’emergenza Coronavirus che ha fermato tutte le attività, l’Under 15 allenata dallo stesso Papa e la Under 14 allenata da Alessio Scarponi si sono aggiudicati la coppa disciplina.

Le due formazioni impegnate nel calcio a 11 della nostra polisportiva si sono distinte sul campo per l’aspetto tecnico- l’Under 15 ha vinto il campionato provinciale, e soltanto l’assenza di una formazione Allievi ha impedito di godere appieno del successo –  ma anche sul fronte caratteriale: “Per noi è una soddisfazione enorme – dice il direttore tecnico Stefano Papa – perchè noi mettiamo la crescita e l’educazione avanti a tutto, prima anche del risultato. Vincere la coppa disciplina vale per noi come il successo in campionato”.

Dalla prossima stagione le squadre impegnate nel calcio ad 11 aumenteranno, visto che saranno in campo anche i nostri 2007.

La nostra Football Academy si arricchisce di una nuova figura, quella del Direttore Generale: è Marco Pizzoferrato, che arriva nella società del presidente Sciarrini dopo una lunga esperienza nel Campomaggio. Obiettivi e prospettive in questa videointervista

 

Sono ripartiti i Campus Estivi al San Valentino Sporting Club- Polisportiva Ternana, in una estate particolare condizionata dalla pandemia da Covid-19.  Un lavoro intenso, quello del presidente Sciarrini che ha investito moltissimo per mettere in sicurezza la struttura e renderla idonea alle attuali normative per il contenimento della diffusione del vìrus. Da due settimane è partita la palestra, sono ripartiti all’aperto parzialmente judo e karate, oltre agli allenamenti delle squadre di calcio più grandi. Aperta il 15 giugno anche la piscina, insieme al nuovo bar ristorante 9 3/4.

Inoltre a breve sarà inaugurata anche l’area funzionale outdoor da 300 metri quadrati che in futuro servirà anche per la preparazione atletica delle nosrtre sqyadre ma intanto bambini e ragazzi si sono ritrovati per i campi estivi, organizzati sotto l’egida dell’ente di promozione sportiva Opes: “Siamo ripartiti nonostante l’incertezza, perchè è giusto ricominciare: staimo riscontrando una crescente fiducia e questo sicuramente aiuta molto, perchè abbiamo investito molto per la sicurezza di bambini ed istruttori e di tutti coloro che frequentano i nostri corsi”, dice Sciarrini

Grande spazio al calcio con gli istruttori della Polisportiva Ternana che fanno svolgere un lavoro di carattere esclusivamente ludico-ricreativo ai ragazzi ma è presente anche una sezione multisport, sempre a carattere ludico. I campus, che si svolgono dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13 sono riservate ai bambini ed alle bambini nati dal 2007 al 2011. Per ragioni legate alle normative attuali, i posti sono a numero chiuso ed è quindi necessaria la prenotazione al numero 0744 277908.

Manca però ancora un tassello: “Bisogna che si decida al più presto per la riapertura al calcetto e agli sport di contatto, sono fondamentali per la sopravvivenza dei centri sportivi”

La videointervista al presidente Maurizio Sciarrini

La Football Academy della Polisportiva Ternana non si ferma e nonostante l’impianto chiuso, come tutti quelli italiani, per le regole di distanziamento sociale da seguire anche nelal fase-2 del contrasto al Coronavirus, prosegue l’attività di formazione, in attesa dell’ok per la ripartenza anche degli allenamenti nelle scuole calcio e nei settori giovanili.

Si è conclusa l’esprienza della Funino Challenge Cup, che visto coinvolti i 2009 e 2010 del direttore tecnico Stefano Papa e di Matteo Boscarini e Tiziano Zara: “Una serie di sfide ludiche tre contro tre in videochiamata che ha affiancato le tradizionali esercitazioni, le quali prevedevano esercizi tecnici con gli step di difficoltà che aumentano ogni settimana, lavorando sulla tecnica e la coordinazione”, spiega il Stefano Papa

“Ci siamo confrontati, sempre su zoom con  la Spal ed il Perugia per i 2010 e con la Vigor Senigallia per i 2009- sottolinea Matteo Boscarini- Soprattutto la sfida contro la Spal è stata particolarmente intensa ma in tutte i ragazzi hanno mostrato grande coinvolgimento ed interesse”. Palleggi, abilità tecniche, quiz sul mondo del calcio nazionale: “Va sottolineato -proseugue Boscarini- che non è un torneo. Lo scopo di questa iniziativa puramente ludico-aggregativa, per dare ai ragazzi la possibiità di vivere esperienze nonostante il momento e continuare a fare gruppo. Non a caso ogni videochiamata si conclude con i gruppi che creano insieme una canzone e la cantano: sviluppare la sfera socio-affettiva è fondamentale. Abbiamo trovato una grande partecipazione ed un grande entusiasmo ed è molto bello”

Particolarmente intensa la videocall con la Spal con i ragazzi che si sono confrontati su gesti tecnici proposti da ciascun gruppo all’altro e viceversa e che nella videochiamata di saluti si è conclusa con una canzone collettiva. C’è stata poi anche la visione delle sfide precedenti.

Per quanto concerne i 2005, 2006 e 2007, anno svolgendo allenamento personalizzato, ma non solo: “A ciascuno è stato consegnato dalla nostra preparatrice atletica un piano di allenamenti personalizzato – spiega Alessio Scarponi tecnico del 2006 – e adesso che c’è la possibilità di tornare a correre, sfruttiamo anche questa situazione. Per il resto ci troviamo in videoconferenza per le sessioni di allenamento e per stare insieme anche se distanti: ciascuno si organizza per la parte tecnica con quello che ha a casa e con i suoi spazi, mentre poi naturalmente c’è la parte di formazione ed aggiornamento, sempre tutti insieme”. Per i 2013-14 invece in questo periodo esercizi tecnici e coordinativi e una challenge ‘battimuro’ e con canzoni, mentre i Primi calci di Andrea Makka Maccarone svolgono esercizi tecnici e coordinativi, al pari dei 2007 e 2010 di Ciprian Negoita

Proseguono anche gli webinar formativi già iniziati nelle scorse settimane, per i nostri tecnici e preparatori Alessandra Coaccioli e Nicoló Menciotti con squadre professionistiche. “Oltre a questo – conclude  Boscarini – abbiamo iniziato delle challenge interne a livello tecnico dove i ragazzi sono stimolati a migliorarsi ogni giorno e quindi al miglioramento individuale e challenge di gruppo dove cantano o commentano partite. Adesso però non vediamo l’ora di tornare a confrontarci sul campo verde”.

Grandi risultati e grandi esperienze per le nostre formazioni della Polisportiva Ternana. Due appuntamenti di prestigio nella scorsa settimana, uno a Roma ed uno a Perugia.

Il fine settimana è cominciato agli impianti della Longarina a Roma, per un torneo organizzato dalla Totti Soccer School. La formazione 2007 di Stefano Papa ed i 2009 di Matteo Boscarini hanno chiuso entrambe al terzo posto, dopo match tiratissimi e dopo aver vinto i rispettivi gironi.

Per quanto riguarda i 2009, la Polisportiva Ternana ha sfidato Totti Soccer School, Anxur Terracina, Tevere Roma ed Atletico Soccer Roma (nell’altro girone c’erano invece Ledesma Academy, Nuova Milvia Roma, DLF Civitavecchia, Cantera Napoli City e Raffaele Sergio Academy).

Vittoria per la formazione di Civitavecchia davanti alla Nuova Milvia con la Polisportiva Ternana che oltre alla medaglia di bronzo si porta a casa il premio come miglior giocatore per Simone Rosati.

I 2007 hanno invece sfidato Anxur Terracina, Spes Montesacro, Cantera Napoli City, Cuore Rangers Qualiano, Ledesma Academy, Raffaele Sergio Academy, CSL Civitacecchia. Vittoria per la Sergio Academy davanti alla Spes Montesacro. I nostri draghetti sono terzi, con Tommaso Santini nominato miglior portiere e Stefano Papa miglior allenatore.

Il giorno dopo invece Matteo Boscarini ha portato i suoi 2010 all’antistadio Renato Curi per sfidare in una amichevole i pari età del Perugia. Nonostante la sconfitta (su quattro tempi da 20′ ciascuno, 4-2, 3-1, 3-1, 2-1) i nostri ragazzi hanno tenuto testa con grinta ad un avversario molto bene organizzato

L’emergenza sanitaria ha fatto saltare per ora l’impegno che le squadre avrebbero avuto questa settimana, il test match di lusso sul campo della Lazio (quattro formazioni giovanili impegnate): il confronto sarà riprogrammato.

La Polisportiva Ternana, nella persona del presidente Maurizio Sciarrini, insieme a tutto lo staff tecnico, ringrazia le società organizzatrici per l’ospitalità e per l’alto livello delle sfide che sono state disputate.

I nostri Pulcini 2010 allenati da Matteo Boscarini tornano dal torneo GOALiardico organizzato presso il campo sportivo Maurizio Mercuri di via Narni dalla ASD Campomaggio con uno straordinario secondo posto. Nel girone eliminatorio, vittoria per 3-0 contro la Viterbese Castrense e poi successo largo contro la Romaria Capranica. Nel pomeriggio, triangolare di finale contro Rieti e Roma: vittoria della Polisportiva Ternana col Rieti, poi battuto anche dalla Roma. Nel match decisivo, i giallorossi hanno la meglio solo agli shoot out dopo aver pareggiato 0-0 i due tempi da 15′ l’uno.

E’ stato un momento davvero emozionante – dice Matteo Boscarini – perchè la finale si è giocata su ritmi altissimi, quasi inusuali per un match dei Pulcini. Abbiamo tenuto testa ad una squadra fortissima, i nostri piccoli sono stati quasi commoventi per la passione e l’impegno che ci hanno messo. Siamo arrivati secondi, ma abbiamo giocato ad armi pari, è come se avessimo vinto”

La società Polisportiva Ternana si complimenta con i nostri meravigliosi draghetti e non solo: “Un ringraziamento – dice la società – al Campomaggio Terni per l’ottima organizzazione, a tutte le società che abbiamo avuto l’onore di affrontare all’ insegna del sano agonismo, ai nostri tecnici Stefano Papa e Matteo Boscarini che hanno seguito i ragazzi in questa bellissima giornata di sport ed ai genitori che non hanno fatto mai mancare il loro caloroso sostegno e che anche loro sono rimasti soddisfatti dall’organizzazione del torneo. Sempre forza Polisportiva Ternana!”

LA ROSA: Matteo Servi, Edoardo Bisonni, Edoard Vagnetti, Alessandro Renzi, Niccolò Mostarda, Lorenzo Giambarveri, Emanuele Rinaldi, Jacopo Testarella, Luca Pagliarini, Thomas Castellani, Alessandro Giannini

ISTRUTTORE: Matteo Boscarini

RESPONSABILE TECNICO: Stefano Papa

DIRIGENTI ACCOMPAGNATORI: Piero Bisonni, Alessandro Vagnetti

Nuova entusiasmante esperienza per i nostri ragazzi del 2010 allenati da Matteo Boscarini, che hanno preso parte alla Viesse Cup, sui campi di Sant’Anastasia, in provincia di Napoli. La partecipazione ad uno dei più importanti tornei giovanili fa seguito alla recente esperienza a Casteldebole nel match col Bologna e di quello a Roma contro la Lazio.

Erano 48 le formazioni al via, divise in 11 gironi: fra queste anche  club professionistici come Spal, Torino, Saleritana, Bologna, Cavese, Crotone e Parma.

Prima partita contro la Spal giocata alla pari e su ritmi altissimi con i nostri ragazzi in vantaggio nel primo tempo (1-0) e alla fine sconfitta per 3-1 dopo che la Polisportiva Ternana ha sfiorato più volte il pari. Nella seconda partita del girone vittoria contro la Caserta Academy, poi nel terzo match successo ancora più rotondo contro la Montella Academy 5-0. Ai sedicesimi di finale, largo successo contro Oratorio sant’Antonio per 4-0, poi match contro la Phonix Procida, squadra forte e ben organizzata alla quale comunque i nostri atleti hanno tenuto testa pur perdendo 2-0.

Il girone per il tredicesimo posto si è chiuso con le vittorie contro Salernitana (5-0) ed Happy Soccer (2-0). Dunque una Polisportiva Ternana che si è dimostrata all’altezza dei club professionistici.

Riconoscimento come allenatore per Matteo Boscarini e per il nostro difensore Edoardo Bisonni, su 580 bambini in campo.

LA ROSA: Matteo Servi, Edoardo Bisonni, Edoardo Vagnetti, Alessandro Renzi, Niccolò Mostarda, Lorenzo Giambarveri, Emanuele Rinaldi, Jacopo Testarella, Luca Pagliarini, Thomas Castellani.

ISTRUTTORE: Matteo Boscarini

RESPONSABILE TECNICO: Stefano Papa

DIRIGENTI ACCOMPAGNATORI: Piero Bisonni, Alessandro Vagnetti

Si gode una prima parte di stagione in grande stile la formazione Giovanissimi 2005 della Polisportiva Ternana, allenata dal nostro direttore tecnico Stefano Papa, che partecipa al campionato provinciale nel girone di Foligno e disputa le sue gare interne al campo Maurizio Mercuri di via Narni. Il 2019 si chiude infatti con i nostri ragazzi in testa alla classifica insieme alla C4 Foligno

Non possiamo che essere molto soddisfatti di come sta andando la stagione – dice la società – Questo è un gruppo composto da ragazzi che giocano insieme già da anni ed hanno sposato un progetto, un gruppo di ragazzi nei di grande prospettiva nei quali la società crede molto. Chiudiamo in testa l’anno solare, con un buon vantaggio sulle altre, dopo nove partite di campionato ed ovviamente l’auspicio è che questa squadra continui a coniugare la crescita tecnica con i risultati”.

Grande crescita anche per gli Esordienti 2007 e i Pulcini 2009, sempre allenati da Papa: “La crescita dei ragazzi, sia tecnica che umana, da noi viene prima del risultato – dice la società – e soprattutto a questa età devono soprattutto divertirsi. Questi, insieme al fairplay sono valori ai quali non rinunceremo mai e che vengono prima di tutto”

Andrea Maccarone, allenatore dei Primi Calci 2011-2012, fa il punto della situazione a metà stagione