Ricomincia la stagione anche per il gruppo di studio interdisciplinare umbro delle arti marziali. Primo appuntamento dopo la pandemia ed il lockdown ospitato dal San Valentino Sporting Club di Terni, presenti anche il responsabile del MGA (Metodo Globale Autodifesa) della Polisportiva Ternana Alessandro Cervelli ed un gruppo di nostri portacolori, oltre a tanti tecnici ed appassionati, anche di fuori regione.

Si è lavorato, sotto la supervisione del responsabile regionale Pompilio Attili e del maestro Giovanni Bagnetti sul tema della difesa personale e sulle basi della sicurezza, didattica e posizioni insieme agli aspetti psicologici. Nella seconda parte invece è stata la volta di un focus sull’utilizzo della spada giapponese. Seppure apparentemente anacronistico, lo studio della Ken jitsu (arte della spada) include infatti tanti principi per la difesa personale a partire dalle posizioni del corpo fino alla decisione nell’agire.

L’appuntamento è  per il prossimo mese con sede da definire. Dopo l’incontro di questa domenica, è intenzione entro il 2020 di dare conclusione agli otto incontri sospesi per il Covid del gruppo MGA allo Sporting. Intanto, allo Sporting vanno avanti con quasi inaspettato successo i corsi di Judo dei nostri Tecnici Roberto Colombini ed Alessandro Cervelli-.”Per tutto questo – dice Alessandro Cervelli – ringraziamo il presidente Sciarrini, uomo di sport sempre attento alla diffusione e promozione di tutte le sezioni della Polisportiva Ternana”.

🔴Alcuni scatti dal raduno regionale MGA Metodo Globale Autodifesa ospitato dalla nostra struttura
✅A breve il resoconto dell’evento

Pubblicato da San Valentino Sporting Club Terni su Domenica 27 settembre 2020