Matteo Petriachi fa il punto sulla prima parte di stagione dell’area funzionale e disegna gli obiettivi per il 2020