Per Piccioni uno straordinario quinto posto alla Karate Youth League in Croazia

La stagione ormai agli sgoccioli regala un’altra grande soddisfazione per il giovane portacolori della nostra sezione karate Edoardo Piccioni alla Karate Youth League, gara mondiale che si è svolta ad Umago in Croazia, sotto l’egida della W.K.F.  – World Karate Federation.
Impegnato nella categoria Kata Cadetti Maschile, l’atleta spoletino della Polisportiva Ternana ha centrato uno straordinario quinto posto, su 116 partecipanti di 46 paesi diversi. Grande soddisfazione per il giovane atleta e anche per il maestro Luigi Gigante, direttore della sezione karate, che lo segue e lo allena da anni.
Piccioni ha superato i primi tre round, col punteggio più alto rispetto ai suoi contendenti, mentre nel quarto round è stato  costretto a cedere il passo al fortissimo giapponese Kotarou Inagaki (poi secondo), accedendo alla finale per il bronzo contro lo spagnolo Alejandro Jimenez Diaz: la vittoria e quindi la medaglia gli sfuggono per solo 0.48 centesimi di punto.  Piccioni è dunque quinto assoluto, primo italiano e scala posizioni nel ranking mondiale del karate.
Il risultato riempie d’orgoglio non solo il direttore della sezione karate Luigi Gigante ma anche il presidente della Polisportiva Ternana Maurizio Sciarrini:Edoardo Piccioni – dice Gigante – ha disputato una gara straordinaria, toccando con le dita i massimi livelli del karate giovanile, fra l’altro battendo per ben due volte il campione europeo 2019 e numero uno del ranling WKF Salvador Balbuena. Questo ripaga lui e noi del tanto sacrificio e del lavoro svolto per la preparazione”.
La Polisportiva Ternana – alla sua prima esperienza in una competizione di così alto livello – era presente anche con un altro atleta, Francesco Rossi, che pur non riuscendo a superare il primo turno nella categoria Under 14 Kata ha messo insieme un ottimo bagaglio di esperienze di cui certamente farà tesoro per le prossime gare.
I prossimi appuntamenti per gli atleti della sezione Karate della Polisportiva Ternana, saranno la lunga trasferta a  Cancùn in Messico, sempre per la World Youth League e le gare nazionali che si svolgeranno fra settembre ed ottobre 2019.