,

Alessandro Cervelli diventa terzo Dan, Adele Ceccarelli conferma la cintura nera

Un altro fine settimana ricco di emozioni e soddisfazioni per la sezione judo della Polisportiva Ternana dei tecnici Roberto Colombini  e Alessandro Cervelli. Sabato 29 a Massa Martana, Adele Ceccarelli ha eseguito la prova di kata per la conferma alla cintura nera (prova da regolamento) e Alessandro Cervelli ha sostenuto l’esame per ottenere il Terzo Dan.

Adele Ceccarelli ha eseguito insieme a Nikolas Lecca i primi 3 gruppi del Nage no Kata (kata dei lanci e proiezioni) ed un breve colloquio con la commissione. Il tecnico Alessandro Cervelli,  invece, oltre una prova orale e pratica,  ha eseguito due kata: il Juno Kata (kata della cedevolezza) e il Kodokan Goshin Jitsu (della difesa personale). Il primo insieme ad Adele il secondo con Jacopo Desiderio.

E proprio Jacopo Desiderio, domenica, sempre a Massa Martana ha gareggiato al campionato Italiano Master sia individualmente che a squadre insieme alla rappresentativa regionale Umbria. Per quanto riguarda la gara individuale Desiderio ha ottenuto un quinto posto nei 66 kg Master 1. La gara a squadre ha regalato forti emozioni in quanto la rappresentativa umbra alla fine della competizione è risultata essere seconda, laureandosi dunque vice Campione d’Italia  alle spalle della corazzata Lombardia.

Alla Polisportiva Ternana gli allenamenti di judo sono sospesi fino a settembre ma gli agonisti sono già in preparazione atletica e muscolare, per chiunque sia interessato al judo per bambini, la sezione è presente ai centri estivi il mercoledì.